ΓΝΩΘΙΣΑΥΤΟΝ

Come per tutti i job, gettarsi a capofitto nella mischia senza avere la minima del funzionamento delle skill a propria disposizione è il modo migliore e il più veloce per ritrovarsi a baciare il terreno, con tutte le ovvie conseguenze del caso. Perciò è d’uopo sapere cosa si sta combinando.

Nel caso del Dark Knight si possono suddividere le skill in funzione del loro scopo, abbiamo quindi le skill che generano aggro, combo rigenerative, cooldown difensivi, skill fuori GCD e le stance.

I preliminari: le stance.

Un tank che non sa mettere la stance corretta è un tank che ha fallito prima ancora di iniziare. Vale per il Dark Knight cosi come per tutti gli altri job simili, perciò è sempre bene controllare di aver attivato la stance adatta prima di partire.
Le stance del Dark Knight sono:

Grit: l’equivalente di Sword Oath del Paladin e di Defiance del Warrior. In quanto stance tank diminuisce il danno ricevuto del 20%, diminuisce il danno inflitto del 20%. Come effetto secondario permette di recuperare HP eseguendo la combo Souleater e blocca la skill Blood Weapon impedendoci di ricaricare gli MP attaccando. Come per le altre stance tank aumenta l’emnity generato dagli attacchi e di parecchio. Senza questa stance l’emnity generata dalla combo apposita è risibile e a malapena permette di mantenere l’aggro sul mob.

Darkside: letteralmente il lato oscuro del job, senza i biscotti. Se attivata il danno provocato aumenta del 20%. L’attivazione di Darkside permetterà di utilizzare anche una serie di skill accessorie particolarmente utili. La skill non si disattiva una volta esauriti gli MP.
Da notare che questa stance impedisce al DRK di godere delle skill esterne che ripristinano MP, rendendo le abilità come Refresh completamente inutili.

Contrariamente a quanto avviene per gli altri tank le stance del Dark Knight NON sono mutualmente esclusive. È possibile tenere attivate contemporaneamente Grit e Darkside in modo da tankare bene e controbilanciare gli effetti di Grit sul danno.

Farsi odiare.

Come detto in precedenza il compito principale del Dark Knight è di generare aggro per attirare su di sé l’attenzione dei mostri, per cui non è esagerato dire che sono le skill che generano enmity a dare forma a questo job.

La base di tutto, che da sola costituisce le fondamenta del tanking sta nella combo enmity, già spiegata nella guida generale. Nel caso specifico del DRK la combo è:

Hard SlashSpinning SlashPower slash.

I suoi naturali moltiplicatori di enmity, uniti al bonus di Grit permettono di generare una quantità a dir poco mostruosa di aggro, al punto che una singola combo basta e avanza per tenere i trash mob, e talvolta anche i boss. Potenza combo: 670

DRK hate combo

Power Slash, tutti quelli a portata di spada vi odieranno.

Similmente al PLD e al WAR anche il Dark Knight possiede una skill ranged con generatore di enmity solitamente utilizzata per pullare i mob a distanza, iniziando così a tankare. La skill in questione è Unmend, e usandola si ha il 30% di probabilità di poter lanciare un Unleash a costo zero. Potenza skill: 150

Unmend drk

Chi dice che non si può colpire a distanza? Basta sputarli addosso un po’ di oscurità con Unmend.

Infine vi sono le skill AoE con bonus Emnity, che in questo caso sono:

Unleash: l’equivalente oscuro di Flash, genera danni ai mob vicini al DRK e aumenta l’enmity, spesso usato dopo un Unmend per mantenere l’aggro iniziale su più mob. Potenza skill:50;

Unleash DRK

Area di effetto di Unleash…

Abyssal Drain: simile a Unleash, genera un danno al bersaglio e ai mob vicini e aumenta l’enmity. È leggermente meno potente e molto più costosa di Unleash. Potenza skill:120.

Spikedrk

… e quella di Abyssal Drain.

1 2 3 4 5 6 7 8

A proposito dell'autore

Matteo

Giocatore legacy pre 1.23 e lurker extrardinario. vanta una discreta esperienza in ambito mmorpg che parte da Lineage2 e passa per WoW, SWTOR, con punte di LOTRO, STO e TERA. Vaga solitario per le lande di Eorzea cercando di farsi riconoscere come membro a tutti gli effetti della nobilità di Ishgard con tutti i benefici feudali che ne derivano. Di tanto in tanto tortura i poveri avventurieri con poesie pessimamente scritte.

Post correlati

Please Login to comment
5 Comment threads
9 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Comment authors
Daniele Di NoroFFXIV ItaliaMarco LeonardiCris Magistri Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Daniele Di Noro
Ospite

Non ho letto la guida ma sicuramente apprezzo chi ci ha provato e perso un po’ del suo tempo nel realizzarla, penso che se sei nelfita non punti già a massimizzate il job al 200%, quello penso arrivi dopo, soprattutto se poi decidi di dedicarti all’end game. Meglio comunque di brancolare nel buoi! 😅 poi chi si massimizza veramente un job non segue nessuna guida, se lo studia e basta, tra l’altro ogni fight ti porta a modificare spesso opening e rotation, non esiste quella “perfetta” per tutte le “occasioni”! 😉

FFXIV Italia
Ospite

Attenzione, adesso stai un pochino esagerando con la tua crociata. Ancora un po’ e prenderemo provvedimenti. – Meru

Marco Leonardi
Ospite

no, è una guida pessima, soprattutto per chi si approccia per la prima volta al job

FFXIV Italia
Ospite

Per quale motivo, Marco? E’ comunque una guida utile per i neofiti, ed è quello l’obiettivo che si prefigge. Non crediamo possa fare alcun male averla online mentre si valuta cosa ci sia, eventualmente, da cambiare. – Aelgaras

Marco Leonardi
Ospite

ok ripeto, nell’attesa, capisco che ognuno abbia i suoi impegni ecc ecc(sebbene aggiornare sta guida non ci voglia tanto XD), non sarebbe meglio toglierla?

FFXIV Italia
Ospite

Ciao Marco, la guida sarà aggiornata, dove necessario, non appena sarà possibile farlo. – Aelgaras

Marco Leonardi
Ospite

non sarebbe il caso, nel mentre che la aggiornate, di farla sparire intanto?

Marco Leonardi
Ospite

non è un aumento delle proprio difese, è una completa immunità…diciamo che è fuorviante, ma ammetto che era una precisazione eccessiva, non è sicurametne quella la parte problematica della guida

FFXIV Italia
Ospite

E diventare immuni ai danni non è un aumento delle proprie difese? – Meru

Marco Leonardi
Ospite

si errore mio, dovevo citare solo la frase ” in quanto non aumenta la difesa dell’utilizzatore, ”
in quanto nessuna delle 3 skill aumenta la difesa

Cris Magistri
Ospite

Non è errata, è vero che è più simile a Holmgang. Holmgang e Living Death impediscono all’utilizzatore di scendere sotto 1 hp, mentre Hallowed Ground gli impedisce proprio di ricevere danni.

Marco Leonardi
Ospite

volevo precisare nuovamente perchè non sono sicuro di averlo scritto che la dicitura
“La skill Living Death invece è più simile a Holmgang, in quanto non aumenta la difesa dell’utilizzatore, ma si limita a impedire che gli HP scendano sotto il valore di 1.” è errata in quanto ne holmgang ne hallowed ground hanno nulla a che fare con l’aumento della difesa

Marco Leonardi
Ospite

pagina 5, anche volendo far finta che unleash sia una mossa utile, cosa che non è, utilizarla su un singolo boss, sepprur gratis, è uno spreco di tempo, l’enmiti generata è pressocchè nulla e ritarda di un GC le mosse successive ritardando di 2.5 secodni almeno la generazione effettiva di aggro sebbene nella parte iniziale si dica “Questa guida si prefigge lo scopo di insegnare le basi fondamentali dell’uso del Dark Knight, per questo si troverà solo una spiegazione generale del funzionamento della classe, va” ad un certo punto in pagina 5 si inizia a parlare di “rotation” con errori… Leggi il resto »

Marco Leonardi
Ospite

refresh, mage ballad è morta mesi or sono(pagina due quando parlate di darkside preferirei che citaste che ottimament eun drk mantiene darkside SEMPRE attiva a meno che non ci sia un lungo periodo senza colpire il boss/a fare nulla in giro unleash, per quanto comparativa di falsh e overpower, non genera minimanete uan quanti ta di aggro decente a tenere un multipull per uno spreco di circa 1000 mp per soli 50 ptency maglio sostituirla con abyssal drain(qando la si sblocca ovviamente) che a soli 300 mp di piu crea un aggro quasi triplo(50 di unleash contro 120 di abyssal),… Leggi il resto »