A trentadue anni dalla nascita la serie di Final Fantasy che da semplici videogiochi si è espansa fino a diventare un fenomeno da Guinness dei primati, arrivando a colonizzare i più diversi media, con risultati alterni.

Gli esempi che per primi vengono alla mente sono i film in CG “The Spirit Within” a “FFVII Advent Children” e “FFXV Kingsglaive”, senza dimenticare il più recente manga “Lost Stranger”.

Però mai prima d’ora era stata battuta la strada di girare qualcosa in live action, se si esclude un vecchio spot di FFXIV del 2009.

È di questi giorni la notizia che FFXIV verrà adattato in una serie live action prodotta da Sony Pictures Television e lo studio Hivemind, già all’opera sulla serie tv di “The Witcher” in uscita su Netflix. I produttori esecutivi ed autori saranno Ben Lusting e Jake Thornton.

Ancora nulla si sa della trama, se non che sarà una storia originale ambientata ad Eorzea ed incentrata sul “conflitto tra magia e tecnologia in una missione per portare la pace in una terra in tumulto” ed è già stato assicurato che non mancheranno gli elementi iconici della saga, come i Chocobo e volti familiari, con accenni rivolti a Cid.

Chissà se ci sarà davvero

Per il momento questo è tutto quello che si sa, ma non appena vi saranno nuove informazioni ve le faremo avere.

Please Login to comment
  Subscribe  
Notificami