Sempre dai colleghi di Gamer’s Escape, veniamo a conoscenza dell’intervista fatta a Michael-Christopher “Koji Fox” che da tempo svolge il lavoro di traduttore per Square Enix. Abbiamo deciso di tradurre le domande più importanti e che ci hanno colpito maggiormente, buona lettura!

Anwyll: Ora conosciamo tutti e sei i Primal, ma non è stato mostrato quello incontrato dai garlean, che ha fatto vedere loro le stelle per la prima volta.

Michael-Christopher Koji Fox: Ah, tutti e sei i primal, dici? A dire il vero…

Fusionx: Ohhh

A: Beh, Tutti quelli che conosciamo finora.

F: Proprio oggi abbiamo scoperto che ne arriveranno degli altri.

MCFK: Sì, abbiamo rivelato che ce ne saranno altri, che ci saranno Primal multipli e che tutti sono davvero fichi. Scombussoleranno le vostre teorie per cui ci sia un Primal per ogni elemento.

A: E´ parso sempre che voleste prima completare i Magnifici Sei, poi dirigervi altrove. Certo ora che vediamo questo…

MCFK: Il punto è che abbiamo semplicemente cambiato strada. Scoprirete molto anche su Shiva. Finora i Primal sono stati come li conoscevate e agivano secondo la logica nota, ma con l’arrivo di Shiva sarà tutto completamente diverso.

F: Anche Ramuh era diverso.

MCFK: Esatto, Ramuh era diverso, si discostava un po’ dagli altri. Ma Shiva sarà ancor più diversa. Tutte le regole che vi aspettate non saranno completamente cancellate, ma saranno certamente reinterpretate. Vedrete qualcosa di mai visto e farà parlare di sé. Sarà, per così dire, un portale verso un mondo nuovo, dato che i Primal non dovranno rientrare in una categoria specifica.

A: Allora, ci aspettavamo che questo fosse l’ultimo Primal di un ciclo e invece è la via d’accesso a un qualcosa di nuovo. È una bella notizia.

F: Sono eccitato ancor più di prima dalla 3.0, proprio quando non possiamo chiedere niente a proposito.

F: Quindi, ufficialmente è in corso la Seventh Astral Era… ma ci sono ancora molte cose in corso. Chi sono i leader della serie “Okay, è finita, tutti a casa!”delle Grand Company?

MCKF: Questa è una questione molto politica. Fondamentalmente, cinque anni fa, il vostro mondo è stato per metà distrutto perché Louisoix è arrivato, ha cercato di risolvere i problemi e c’è riuscito a metà. Tante persone sono morte durante la calamità, i mezzi di sussistenza dei superstiti sono stati distrutti, questi devono ricominciare da capo, andare nello Shroud per eliminare gli alberi caduti, ricostruire le fattorie e di conseguenza tanti sono demoralizzati. Se leggete alcuni dialoghi dei PNG, una cosa che abbiamo fatto nella 2.0 è stata pensare che sappiate, che se la mia vita è stata distrutta, sono estremamente depresso, provo a ricostruire le mie cose e a ricominciare. QUINDI abbiamo cercato di far esprimere questo messaggio ai PNG normali. Pertanto, incontrate ovunque persone giù di morale. Hanno vissuto questa guerra tremenda contro i garlean, hanno vinto tutte le grandi battaglie, è stata la prima volta in millenni che le Grand Company si sono unite e poi escono con un “hey, ce l’abbiamo… NON ce l’abbiamo fatta”. Quindi, in pratica, i leader delle GC aspettavano che succedesse qualcosa di positivo, è successo e hanno detto: “Bene! L’Umbral Era è finita. Missione compiuta. Tutti a casa!”, sperando di tirare su tutti. È quindi una questione di morale, non puoi permettere che tutti siano depressi tutto il tempo, perché non sarebbero produttivi chiedendosi: “perché devo mettermi a coltivare i campi se poi arriva un altro Bahamut che me li distrugge?”.

F: Esiste una nuova serie di quest, le Chronicles of a New Era… dunque SIAMO in una nuova era?

MCKF: Sì. Se viene detto, è così. Però è un po’ strano, visto che se un nuovo giocatore comincia oggi, si troverà ancora nel lasso di tempo dell’Umbral Era.

A: Entità come Diabolos e Fenrir sono sempre stati separati dai Primal come Ifrit, Shiva, ect. Ma sarebbe strano vederli come semplici boss di dungeon. Compariranno nel gioco in futuro in forme più potenti? Magari legati alla storia?

MCKF: A questo posso rispondere solo in parte. Non avete ancora visto Fenrir! Sapete che c’è ma non sapete tutto!

F: E Typhon!

MCKF: Intendi dire Chupon? Mi spiace per chi ci sperava.

F: Sono sicuro che alcuni dei nostri ascoltatori avranno una faccia interdetta.

A: Ricordo quando si doveva decidere quale nome adottare.

MCKF: Già, c’era stato un errore di traduzione da chi se ne occupò allora, dovrebbe essere Typhon, confermo. La versione in katakana si basava sul greco, quindi sì, Typhon.
Comunque sì! Diabolos. Quando lo sconfiggi, lo hai sconfitto davvero? Non hai notato niente nella scena finale?

A: Semplicemente che anche lui si è risvegliato e sembra indebolito.

MCKF: Dovresti controllare la scena dopo che lo sconfiggi, controllala! L’hai sconfitto davvero? Ma dico, DAVVERO?

F: Qual era il progetto originario per Dalamud? Era così diverso da quello del Coil? Com’è stato sistemare quei progetti quando è arrivato Yoshida e ti ha detto che dovevi abbattere la luna?

MCKF: Glielo chiesi e all’inizio non c’era alcun progetto di abbattere la luna. Yoshida venne e disse: “dobbiamo trovare un modo per distruggere il mondo, perché abbiamo bisogno di nuove zone”. Stava giocando e notò che c’erano due lune che non avevamo mai considerato, quindi disse: “Bene! Possiamo fare così!” Se ne abbattiamo una luna, rimarrà sempre l’altra. E io pensai: “ma… abbattere una luna? Sarà disastroso per le maree”, non credo che ci avesse riflettuto bene. Disse che voleva farlo e che dipendeva da noi. Aveva in mente una storia veramente buona di come dovevano andare le cose, ci ha dato i dettagli e ci siamo assicurati che tutto andasse bene. I Lambs of Dalamud sono arrivati dopo aver sentito questa storia, e allora pensai: “Sì, è perfetto! Avevamo questo gruppo di persone che erano gli ultimi testimoni di una storia di migliaia e migliaia di anni fa, quando tutti conoscevano Dalamud e sapevano a cosa servisse, lo costruirono e lo lanciarono nello spazio, sapevano di essere in grado di riportarlo indietro, ma poi giunse la calamità e ci si dimenticò della sua esistenza. I pochi che rimasero lo passarono ai propri figli e con l’andare del tempo, questo si ridusse. Tuttavia il suo nucleo rimase e un giorno Dalamud potrebbe tornare.

A: Sappiamo che Teledji Adeledji ha dei legami con la stirpe reale, è un principe. E’ legato alla stirpe dei Nanamos?

MCKF: Non lo è. Posso dirvi che non fa parte della stirpe degli Ul.

F: Nel nuovo trailer della 2.4, c’è una camera piena di tubi che sono ricoperti da draghi. E’ una meraviglia!!

A: Gli Allag sono in possesso di una tecnologia in grado di portarli nello spazio. Però quello che sappiamo è che furono eliminati da eventi sismici. Ma com’è possibile che furono eliminati da dei terremoti se possedevano delle navicelle spaziali? Ce n’è ancora qualcuno là fuori?

F: Secondo me si sono dimenticati di castare Levita.

MCKF: Beh, anche noi, qua sulla Terra, abbiamo aeroplani e navicelle che possono andare sulla Luna, ma non ce ne sono molte, no? La maggior parte delle persone sono a terra. Lo stesso vale per gli Allag. Un terremoto distruggerebbe comunque tutto sulla terra, come il centro di controllo, per esempio.

A: Ok, la prossima domanda. Sthalmann è morto?

MCKF: … no.

A: Evvai!

MCKF: Non è morto! Ne sono felice anche io, non sappiamo nulla di lui. Se ne è andato e non ci sono quest o altro. Sthalmann era il mio personaggio preferito della 1.0.

A proposito dell'autore

Luca

Founder di Finalfantasy XIV Italia e WebDeveloper. Inizia a giocare ai MMORPG con World Of Warcraft (Burning Crusade/Wrath Of The Lich King/Cataclysm e Mists of Pandaria). Si trasferisce su Aion e successivamente su FFXIV dove, grazie alla sua esperienza nella 1.0, ritorna a giocare a FFXIV:ARR come giocatore legacy.

Post correlati

Please Login to comment
  Subscribe  
Notificami