La gran carestia

A livello 45 le cose cominciano a farsi lente: le quest sia della main che le secondarie cominciando a diventare sempre più rarefatte fino al punto che diventa impossibile raggiungere i livelli 49-50 contando solo su quelle.

Roulette e hunting log possono dare una mano, ma il metodo più veloce per completare gli ultimi livelli di ARR è quello di formare un party da 8, chiudendo con dei chocobo eventuali falle, e farmare FATE a Northen Thanalan. Sfortunatamente in questi tempi la maggior parte dei giocatori ha raggiunto il livello massimo da un anno abbondante rendendo difficile riuscire a formare dei party, diminuendo l’efficacia del metodo, costringendo i giocatori ad affidarsi alle altre fonti.

Le leves sono poco affidabili in questa fase perché quelle di livello 45+ si trovano a Mor Dhona, una zona diversa da quelle delle ultime quest.

Una ulteriore fonte di punti esperienza sono le beast tribe quest. Si tratta di semplici quest giornaliere sbloccabili a partire dal livello 45 che possono aiutare ad alleviare li monotono grinding di exp. Purtroppo non sono un metodo molto veloce per livellare sia perché ne sono disponibili solo 12 al giorno, sia perché per poterle accettare il giocatore è costretto a viaggiare da un angolo all’altro di Eorzea, allungano notevolmente i tempi.

msq

È facile confondersi con tutti gli indicatori di quest presenti. Per fortuna il gioco ci viene in contro con un pop-up che indica la prossima Main Story Quest

Transizione tra le patch

Per tutti i possessori delle espansioni il livello 50 apparirà come uno strano gradino nella lunga strada verso il level cap: il mondo di gioco si riempie di quest e content che restano costantemente di livello 50 mentre il nostro personaggio supera abbondantemente quei livelli dando la sensazione di non essere sincronizzati con la storia. Si tratta di una conseguenza della struttura delle patch che dava quest previste per il level cap di 50 e a cui solo in seguito sono stati aggiunti i punti esperienza.

In questo caso per livellare con un buon ritmo, senza arrivare a differenze di livello troppo alte, è sufficiente seguire la main quest e completare una volta i vari dungeon e raid. I punti esperienza che danno sono più che sufficienti per arrivare al livello 55 e oltre.

Levequest classiche e guildhest hanno una importanza relativa dato che non ce ne sono di disponibili oltre al cinquantesimo livello, mentre gli hunting log diventano completamente inutili.

Ho attraversato Step of Faith e non ho wippato

Una volta superati i cancelli di Ishgard si apre un mondo di nuove possibilità: nuove quest, nuove leves, nuovi FATE e nuovi dungeon, tutti capaci di dare esperienza adatta al nostro livello. Oltre a tutto ci si aggiungono altre fonti alternative come le hunt di HW e i Sightseeing vista.

In linea generale valgono le stesse tattiche descritte finora: main quest e quest secondarie (da fare con parsimonia), a cui si intervallano FATE, le varie roulette e le leves. Riguardo a queste ultime vale la pena notare che oltre alle levequest normali sono state aggiunte le cosiddette “temple levequest” che si attivano con 10 allowance, sono più lunghe e danno più esperienza, ma spesso non sono convenienti nel rapporto exp/allowance rendendo più appetibili le leves normali.

Anche in Heawensward sono presenti delle beast tribe quest che a differenza di quelle di ARR hanno una difficoltà ed una ricompensa in exp scalabile in relazione al proprio livello rendendole una valida fonte alternativa di punti esperienza. Inoltre facendole si ottengono sin da subito token che possono essere scambiati per item necessari alla relic, per cui consiglio a tutti quelli interessati a lavorare su queste armi di investirci un po’ di tempo per portarsi avanti con il lavoro.

A partire dal livello 53 si sbloccheranno le nuove hunt, o meglio si sbloccherà il primo grado delle hunt, un metodo un po’ dispersivo per ottenere sin da subito qualche punto esperienza aggiuntivo, magari con l’aiuto di un fedele chocobo.
Gli altri gradi delle hunt giornaliere si sbloccano al livello 56 e 59.

I Sightseeing vista sono più una fonte occasionale e una tantum di exp, ma difficilmente sono raggiungibili senza aver sbloccato il volo nella relativa zona, cosa che vi permetterà inoltre di arrivare a nuove quest ed hunt.

Ovviamente bisogna sempre ricordarsi di fare le job quest appena diventano disponibili.

La fine della guerra

La transizione tra Heavensward e Stormblood è molto simile a quella da ARR a HW. Main story quest, hunt e roulette costituiranno il pane quotidiano.

 Vento d’oriente

Le modalità di livellamento nell’espansione Stormblood sono identiche a quelle di Heavensward. L’unica differenza degna di nota è l’assenza delle levequest per le DoW/DoM.

1 2 3 4

A proposito dell'autore

Matteo

Giocatore legacy pre 1.23 e lurker extrardinario. vanta una discreta esperienza in ambito mmorpg che parte da Lineage2 e passa per WoW, SWTOR, con punte di LOTRO, STO e TERA. Vaga solitario per le lande di Eorzea cercando di farsi riconoscere come membro a tutti gli effetti della nobilità di Ishgard con tutti i benefici feudali che ne derivano. Di tanto in tanto tortura i poveri avventurieri con poesie pessimamente scritte.

Post correlati

Please Login to comment
3 Comment threads
5 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
5 Comment authors
FinalFantasy XIV ItaliaGiandomenico FracchiaMarco BianchiMarco RiccettiMichael Scordo Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
FinalFantasy XIV Italia
Ospite

A farmare FATE come un coreano non si impara niente purtroppo, ed i risulati si vedono (tipo gente al 40 che manco sapeva come sbloccare i job) -Meru

Giandomenico Fracchia
Ospite

Infatti poi a livello 60 ci si trova in party a fare Roulette EXPERT(molto expert) con gente che non sà giocare;D.

Marco Bianchi
Ospite

Ottima guida, complimenti!

FinalFantasy XIV Italia
Ospite

Si ho fixato appena marco me la ha segnalata. -Hanna

Marco Riccetti
Ospite

hanno fixato XD

FinalFantasy XIV Italia
Ospite

Idem -Meru

Michael Scordo
Ospite

Io la vedo xD

Marco Riccetti
Ospite

A.T.E.: Acronimo di Full Active Time Event. <- manca una F all'inizio