Il FanFestival 2019 di Parigi si è aperto con l’ingresso del Director & Producer Naoki Yoshida per la lettura delle Keynotes. Vediamo cosa ci aspetta nel già annunciato Shadowbringers!

La cerimonia si apre con il trailer esteso della nuova espansione. La data di rilascio è il 2 Luglio 2019, il cui early access aprirà il 28 Giugno per chi avrà acquistato anticipatamente la propria copia. I pre-ordini apriranno il 6 Febbraio.

Nuovo Job: Gunbraker

Yoshida è salito sul palco vestito come Thancred nel trailer, che si è rivelato appunto essere un Gunbraker, il nuovo job che prenderà piede nella nuova espansione.
Questi utilizza il Gunblade, proprio come in FFVIII, e sarà il quarto job tank. A differenza dell’arma originale, si userà il Gunblade per lanciare potenti fendenti, caricando munizioni magiche.
Si presume che per sbloccare il Gunbraker sia necessario almeno una classe o job livello 60, e che il punto di partenza sia la città di Gridania. Per ora però non sono confermati.

Update 5.0

Spostandosi sul discorso “aggiornamenti” della 5.0, Yoshida ha chiesto alla platea “Dove vi aspettate che vada il Warrior of Light?” quando dal pubblico rispondono con un “Sulla Luna?!”, ha risposto con “Magari nella 7.0.”

Da questo punto in poi, possiamo aspettarci con ogni espansioni di trovare nuove e grandi aree che “non vi deluderanno.” Sono state mostrate due nuove aree, differenti da come erano state fatte vedere inizialmente

La prima è Rak’Tika Greatwood, con foreste verdeggianti, strutture in legno e imponenti alberi fra i templi illuminati. I suoi residenti sono piuttosto particolari, ma non è stato rivelato altro al riguardo.

La seconda è Il Mheg, il Regno dei Pixie, piccole creature dispettose di cui avremo maggiori informazioni più avanti, in quanto sono le nuove beast tribe.

Nuovo Level Cap

shadowbringers

Come già risaputo, il level cap verrà alzato da 70 a 80. Il Battle System verrà rivisto e aggiornato, saranno implementate nuove azioni mentre altre subiranno modifiche o addirittura verranno rimosse, così come potrebbero venir rimossi i TP.
Gli annunci sul Battle System sono previsti per il mese di Maggio.

Nuovi Dungeon e High-end Raid

Come detto da Yoshida, è in corso la creazione di nove nuovi dungeon, così come nuovi High-end Raid tutti da provare! In quanto a questo, Yoshida ci chiede di attendere nuove informazioni che verranno annunciate a Tokyo.

Restoration of the Holy See of Ishgard

shadowbringers

Ci saranno nuovi content end-game appositamente per i Disciple of the Land e Hand, che proseguiranno per tutta la serie 5.x. Non si tratta di semplici missioni, ma di una vera e propria storyline collegata.

“Trust” System

shadowbringers

Sulla base del sistema originale in FFXI, con Shadowbringers arrivare il Trust System, in cui al giocatore viene permesso di affiancarsi ad uno degli NPC della storia principale con cui andare nei dungeon, per chi preferisce giocare in solo.

New Game+

shadowbringers

La modalità New Game Plus è qualcosa di totalmente nuovo, in quanto non esiste in nessun altro MMORPG. Permette al giocatore di rivivere l’avventura della main scenario, o addirittura le job quest, con l’equipaggiamento e il livello correnti.

World Visit

Il sistema di World Visit, come già annunciato, verrà implementato nella patch 4.57, e permetterà ai giocatori di spostarsi nei mondi dei rispettivi Data Center ed eseguire buona parte delle azioni disponibili nel mondo di origine.

Beast Tribe e Primal

shadowbringers

Ci sono novità anche sul fronte Beast Tribe: i Pixie, originari di Il Mheg, che Yoshida stesso ha definito “estremamente capaci nelle arti magiche quanto fastidiosi, ma mai quanto i Moogle”. I Pixie hanno una loro lingua, il Fae.

shadowbringers

Titania è il nuovo Primal di Shadowbringers, che Yoshida ha detto essere “il punto focale della storia” di questa espansione, visto il suo essere differente dai Primal precedenti. “Dovrete aspettare 5 mesi per scoprire tutta la verità”, da quanto ha detto.

Nuovo Alliance Raid: YoRHa Dark Apocalypse

shadowbringers

C’è una nuova collaborazione in vista, con due creatori speciali: Yosuke Saito e Yoko Taro, entrambi dalla serie NieR, su cui appunto si basano gli aspetti del nuovo Alliance Raid chiamato YoRHa: Dark Apocalypse.

Nuova Razza: Viera

Ebbene sì, la nuova razza giocabile annunciata per la 5.0 è la Viera, derivata da FFXII e dalla serie di Ivalice. Per ottimizzarne l’aspetto, viste le loro lunghe orecchie, il team ha lavorato per sistemare l’headgear e maggiori informazioni arriveranno più avanti.

Collector’s Edition

shadowbringers

Le Keynote arrivano verso la conclusione con i dettagli sulla Collector’s Edition di Shadowbringers. Nel bundle sono compresi diversi oggetti, fra cui l’artbook con la copertina rigida (con le art ancora in lavorazione, naturalmente), la figure del Warrior of Darkness in veste di Dark Knight come nel trailer, e un deck di carte da gioco con le art a partire da A Realm Reborn fino a Shadowbringers.

Oltre ai contenuti fisici, ci sono quelli in-game: l’esclusivo minion di Fran, la mount Grani, e l’arma principale del Gunbreaker, la Revolver.

Invece, per coloro che preordineranno qualsiasi versione dell’espansione riceveranno item bonus in-game, quali il minion Baby Gremlin e l’Aetheryte Earring, orecchino assai speciale in quanto garantisce il 30% di esperienza in più. Inoltre, non influirà sull’item level finale.
Saranno disponibili prima di Shadowbringers, così da permettere ai giocatori di usarli al meglio per prepararsi all’uscita della nuova espansione.

A proposito dell'autore

Valentina

Presente nel regno di Eorzea dalla 2.1, la sua esperienza si è ampliata vedendo crescere il gioco, uno dei suoi MMO preferiti; dopo averne passate tante, ha stabilito su FFXIV le sue radici. E oltre a questo, con la sua passione per la lingua inglese e le traduzioni, così come per il Graphic Design, collabora fin dal 2014 con il sito per gli avventurieri della community italiana.

Post correlati

Please Login to comment
  Subscribe  
Notificami